COME GESTIRE IL CAMBIAMENTO INATTESO

CONDIVIDIMI
cambiamento

autostimaweb.com

Questo articolo è ispirato al libro di Spencer Johnson “Chi ha spostato il mio formaggio?”.

Racconta una storia sul cambiamento, tematica di cui si è parlato spesso, ma su cui si trova sempre qualche nuovo suggerimento che ci può essere d’aiuto in particolari momenti della nostra vita (trovate altri consigli in questo articolo).

La storia racconta di quattro personaggi che vivono in un labirinto: due topi (Nasofino e Trottolino) e due gnomi (Tentenna e Ridolino). Tutto sta andando per il meglio perché hanno trovato un’immensa fonte di formaggio, che diventa il centro della loro vita e della quale si nutrono quotidianamente; tuttavia restano sconvolti quando una mattina arrivano sul luogo e scoprono che il formaggio è scomparso. Non si erano resi conto del lento e progressivo assottigliarsi della scorta.

Questa storiella è una perfetta metafora dei diversi comportamenti che possiamo adottare quando dobbiamo fronteggiare un cambiamento inatteso, come la perdita del posto di lavoro o la fine di un rapporto, quando si pensa che tutto sia finito. Tutte le cose belle erano parte della situazione precedente, e tutto quello che riserva il futuro è fonte di incertezza e paura.

I due topi fiutano in anticipo il cambiamento, per cui quando si trovano di fronte all’accaduto non si perdono d’animo e partono alla ricerca del nuovo formaggio. Gli gnomi, invece, tentano di resistere al cambiamento, non vogliono accettarlo. Ridolino capisce poi che è giunto il momento di abbandonare la vecchia situazione e si lancia in una nuova avventura, mentre Tentenna si ostina ancora ad aspettare che la situazione si risolva da sola.

Questo breve libro offre utilissimi spunti di osservazione e insegnamenti da applicare sia nella sfera lavorativa che in quella privata.

Sottolineo che il suo messaggio principale riguarda la dimensione del lavoro, ma vorrei soffermarmi a riflettere con voi sui mutamenti nella vita personale, quindi tutte le problematiche legate al cambiamento (non desiderato) che a tutti, prima o poi, capita di dover affrontare nei rapporti affettivi, in famiglia, con gli amici, ecc…, nonché nel rapporto con se stessi.

Non dimentichiamo che in certi casi il cambiamento che un bel giorno ci rendiamo conto di aver fatto dentro di noi, potrebbe lasciarci spiazzati perché è accaduto senza che noi avessimo la sensibilità necessaria per coglierlo mentre avveniva. A quel punto il passo ulteriore consiste nel chiederci se ci piace questo nuovo aspetto di noi stessi e, di conseguenza, decidere che direzione prendere: restare così o cambiare?

E’ normale che quando affrontiamo un evento che in qualche modo modifica il nostro equilibrio e stato in essere, ci sentiamo destabilizzati, perdiamo ogni sicurezza e queste sensazioni ci provocano uno stress.

Nella maggior parte dei casi opponiamo resistenza al cambiamento e questo non fa altro che peggiorare il nostro stato di salute psicofisica: ci impegniamo in una battaglia che non potrà mai vederci vincitori.

Vediamo adesso alcuni utili consigli che si possono trarre dal libro sopra citato su come dovremmo comportarci in tali situazioni, quali sono gli atteggiamenti che ci consentono di gestire il cambiamento (in qualunque ambito) e che ci conducono verso il successo.

 

“La natura stessa del cambiamento sta nel fatto che non pensiamo mai che possa capitare a noi. Se diventiamo consapevoli che si tratta di qualcosa di inevitabile, saremo più attenti a coglierne i segnali e l’evento non ci troverà del tutto impreparati.”

#PrevediIlCambiamento

 

“Invece di considerare il cambiamento come la fine di qualcosa, dobbiamo imparare a considerarlo un inizio. Ogni accadimento, per quanto negativo ci possa apparire all’inizio, porta con sé delle opportunità. Se ci impegniamo ad accettare il cambiamento, saremo pronti a coglierle e a migliorare la nostra vita.”

#AccettaIlCambiamento

 

“La nostra mente è un’arma molto potente: se riusciamo a creare una visione positiva del nostro futuro, ci sentiremo fiduciosi e ricchi di entusiasmo verso la nuova sfida. Lasciamoci le paure alle spalle e godiamoci le novità che il cambiamento sta portando nella nostra vita.”

#GoditiIlCambiamento

 

“Quando avremo finalmente capito che il cambiamento è positivo, ci accorgeremo che il “nuovo formaggio” è dietro l’angolo. Prima non riuscivamo a vederlo perché eravamo ancorati al nostro passato, ma adesso possiamo raggiungere la nostra nuova meta.”

#RaggiungiLaMeta

 

 

Vorrei condividere con voi un ultimo pensiero: impariamo a ridere nei momenti più difficili della nostra vita, a ridere di noi stessi, delle nostre debolezze, a ridere di fronte alle persone che ci fanno un torto! Ridolino ha trovato la spinta al cambiamento proprio dopo aver riso della sua situazione.

Potremmo sembrare pazzi, ne sono convinta, ma il benessere che ne otterremo ci migliorerà la vita. Proviamoci!

#RidiSempre

 

E voi, avete dovuto cercare spesso “nuovi pezzi di formaggio”? O pensate di aver trovato un “grosso pezzo di formaggio” destinato a durare per sempre?

Raccontate le vostre esperienze con un commento qui sotto.

E se qualcuno dei vostri amici leggerebbe volentieri quest’articolo, condividetelo con loro!

 

Vi aspetto la prossima settimana con un nuovo articolo dedicato ad un altro tipo di cambiamento. Se non volete perdervelo iscrivetevi alla nostra newsletter!

ISCRIVITI QUI

 

Jamila Zitoune

SULL’AUTORE: Lavoro per Human Performance Italia con l’incarico di Training & Marketing Assistant. Sono la prima figura che i clienti incontrano, infatti mi occupo di gestione dei clienti e di prospect, e seguo tutto quello che riguarda la comunicazione e la promulgazione dei nostri eventi, con l’aiuto degli altri collaboratori. Svolgo inoltre l’attività di assistente d’aula, sviluppando così anche la mia passione per le tematiche dello ‘sviluppo personale’ e della formazione.

Facebook Comments
Staff Autostimaweb

Staff Autostimaweb

Lo Staff di AutostimaWeb.com at Autostimaweb
Siamo un gruppo di Coach professionisti che dopo anni di esperienza e preparazione sul Coaching e sulla crescita personale, abbiamo creato il progetto chiamato Autostimaweb per tutti coloro che sentono il bisogno di migliorarsi e ottenere davvero dei risultati tangibili attraverso il Coaching.
Tutti i nostri professionisti hanno seguito approfonditi e specifici percorsi formativi sulla Psicologia del Cambiamento e sul Coaching, e sono tutti certificati come Coach professionisti.
La maggior parte di noi ha frequentato percorsi specifici con Human Performance Italia.
Staff Autostimaweb
CONDIVIDIMI

No Responses

Lascia un commento!!!

Resta Aggiornato
Iscriviti Ora

Alla nostra mailing list per ricevere articoli interessanti e aggiornamenti nella tua casella di posta.

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andato storto.