LA CONSAPEVOLEZZA

CONDIVIDIMI

consapevolezza

Chi ci spinge ad agire è dentro di te.

Spesso però, si fa fatica ad accorgersene. Riteniamo che le nostre azioni-reazioni siano direttamente legate a fattori esterni, spostando in questo modo “al di fuori” la responsabilità di quello che otteniamo. Questa sensazione di impotenza, porta a non fare nulla per migliorare o cambiare la situazione. Del resto, come si può intervenire sull’altro? Sono cose indipendenti da me e dalla mia volontà, ci si dice!

Il coaching è anche questo. La consapevolezza che riprende il posto d’onore nel tuo vivere.

– Le azioni che producono risultati sotto il tuo controllo.

– La responsabilità che ritorna protagonista.

– Il soggetto principe e principale che riacquista valore ai tuoi occhi e nel tuo cuore.

– L’identità che trionfa traboccante di vitalità, energia, motivazione.

– Il pensiero che si trasforma, la speranza che prende forma.

È sorprendente come il ritrovare in se stessi, e non all’esterno, il filo conduttore consenta il grande salto

Lo promuovi anzi. Lo solleciti e lo moltiplichi, in una sorta di gioco, di danza ad oltranza. La motivazione ricrea te stesso. L’energia spinge in avanti. La focalizzazione realizza. La consapevolezza evolve, premia e ti fa crescere. In un costante progredire virtuoso e di grande efficacia.
In che modo si compie tutto ciò?

Riportando l’attenzione, il focus, su quello che sei, sui tuoi valori, sul senso che dai alle persone, alle cose, agli eventi, al tuo stesso vivere. Mettendo sotto la lente di ingrandimento le credenze, le convinzioni che ti hanno accompagnato negli anni, frutto di esperienze dirette, ma anche di parole, pensieri, opinioni, testimonianze di persone incontrate nel tuo cammino, per recuperare quelle che più ti aiutano a progredire, che ti stimolano, e che consentono e aiutano all’approccio vincente.

Se ti ritrovi in crisi, solo per una conclusione in mente che “tanto è inutile”, “figurati se…”, che distrugge di fatto il sogno, quella timida persona curiosa che stava nascendo, ma ancora bisognosa di cure e attenzioni, prima di averci provato…veramente.

 

È questo a cui aspiri?

Vivere una vita in balia degli eventi? Spinto, cullato dagli eventi positivi, schiacciato irrimediabilmente da quelli meno favorevoli. Eppure, se solo lo volessi, qualcosa che si può fare c’è. Credere, credere, e ancora credere. Nel Sogno, nella volontà, in se stessi, nella propria forza e determinazione a farlo.

 

Investi il proprio tempo per stare bene

Nel senso più profondo. L’arte del ben-essere, di esistere bene. Cambiando anche quei comportamenti abituali nocivi e obsoleti, che poco hanno a che fare con te ed i tuoi desideri profondi.

Questo articolo è un sunto molto forte e pieno di concetti che riprenderò nei prossimi articoli per darvi maggiori dettagli, perchè tutti questi concetti reali e appaganti, per chi non li ha mai provati occorre assaggiarli a piccole dosi per scoprire l’assenza che c’è dietro al mondo del coaching e alla crescita personale.

Buon inizio di un lungo viaggio a tutti. Coloro che vorranno continuare a seguirmi, iscrivetevi alla newsletter.

Grazie

Veronica Altosinno

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Facebook Comments
Staff Autostimaweb

Staff Autostimaweb

Lo Staff di AutostimaWeb.com at Autostimaweb
Siamo un gruppo di Coach professionisti che dopo anni di esperienza e preparazione sul Coaching e sulla crescita personale, abbiamo creato il progetto chiamato Autostimaweb per tutti coloro che sentono il bisogno di migliorarsi e ottenere davvero dei risultati tangibili attraverso il Coaching.
Tutti i nostri professionisti hanno seguito approfonditi e specifici percorsi formativi sulla Psicologia del Cambiamento e sul Coaching, e sono tutti certificati come Coach professionisti.
La maggior parte di noi ha frequentato percorsi specifici con Human Performance Italia.
Staff Autostimaweb
CONDIVIDIMI

Lascia un commento!!!

Resta Aggiornato
Iscriviti Ora

Alla nostra mailing list per ricevere articoli interessanti e aggiornamenti nella tua casella di posta.

Grazie per esserti iscritto.

Qualcosa è andato storto.